Prestazione Energetica degli Edifici Residenziali

-L'indice di prestazione energetica è l'energia totale consumata dall'edificio climatizzato per metro quadro di superficie ogni anno.

L' indice indica quanta energia viene consumata affinchè l'edificio- l'unità immobiliare-raggiunga le condizioni di comfort per il riscaldamento invernale, la produzione di acqua calda sanitaria, il raffrescamento estivo e l'illuminazione artificiale.

N.B. se ancora il calcolo degli ultimi due valori non è previsto dalla normativa nazionale per edifici residenziali).

L'unità di misura per prestazioni relative ad edifici residenziali è il KWH/MQ annuo. Il simbolo utilizzato e definito dalla legge è EPgl (Indice di prestazione energetica globale).

-La classe energetica è una lettera che va da A a G e indica sinteticamente e secondo alcuni parametri dipendenti dalla località in cui si trova l'edificio e dalla sua forma la qualità energetica ed il consumo dell'edificio.

-L'indice di prestazione energetica globale (EPgl) invece è un valore più preciso. Negli annunci immobiliari va inserito il valore EPgl (spesso chiamato IPE) e non obbligatoriamente la classe.

 

maggiori informazioni le trovate su: www.certificato-energetico.it

07/24/2013